Skip to main content

Bando Fondazione Cariverona: contributi per lo  Sviluppo Territoriale Partecipato 

01 Giugno 2024

Photo by Freepik

Il Bando STeP 2024 di Fondazione Cariverona sostiene le iniziative di sperimentazione di offerta di servizi, prodotti e/o spazi riattivati/rigenerati attraverso un processo partecipativo che renda più incisiva, stabile e sostenibile l’innovazione sociale sviluppata.

In particolare il bando intende sollecitare strumenti di:

  • contrasto allo spopolamento;
  • attrazione di nuova popolazione;
  • sviluppo di attività economiche;
  • creazione di un territorio a misura d’uomo in cui anche le giovani generazioni possono scegliere di vivere.

Particolare attenzione sarà dedicata alle aree marginali e periferiche identificate dalla Strategia Nazionale Aree Interne (SNAI).

Alla Fondazione può essere chiesto un contributo fino a un massimo di 120.000 €.

Le candidature devono essere presentate entro il 10 luglio 2024 esclusivamente on-line mediante la procedura dedicata, accessibile dal sito internet della Fondazione

 

La domanda deve essere presentata da un ente pubblico oppure da un ente privato senza scopo di lucro, quale capofila di un partenariato pubblico-privato no profit. Questo partenariato deve necessariamente qualificarsi come “partnership complementare”, cioè devono partecipare attivamente:

  • enti senza scopo di lucro;
  • enti pubblici  (partecipazione obbligatoria nel caso in cui l’intervento consista nella rigenerazione e rifunzionalizzazione di uno spazio di sua proprietà o titolarità);
  • realtà appartenenti al sistema produttivo.

L’adesione al progetto da parte dei soggetti partner dovrà essere confermata attraverso un Accordo sottoscritto tra le Parti che abbia una durata tale da consentire almeno il pieno svolgimento delle attività progettuali.

 

La Fondazione prenderà  in considerazione esclusivamente le proposte progettuali riferite ai territori delle province di Verona, Vicenza, Belluno, Mantova e Ancona e candidate da soggetti con sede legale/operativa nei medesimi territori.

 

Ciascun Ente può presentare una sola candidatura in qualità di soggetto capofila.

La partecipazione in qualità di partner operativo percettore (che si candida cioè a ricevere una quota parte di contributo) è ammissibile per un massimo di due progetti. L’Ente che presenta un progetto in qualità di soggetto capofila può anche partecipare a massimo un'altra progettualità in qualità di partner operativo percettore.

 

La Fondazione intende finanziare i progetti che siano in grado di raggiungere questi obiettivi:

  1. la valorizzazione e la connessione delle risorse, delle persone e degli enti del territorio in una prospettiva comunitaria, che rinforzi il senso di appartenenza ad un luogo e aiuti a migliorare la qualità della vita delle persone che lo abitano attraverso la sperimentazione di modelli di sviluppo inclusivo, partecipato e sostenibile;
  2. lo sviluppo e il potenziamento di sistemi di governance territoriale aperti a diversi attori della società civile, quali realtà pubbliche, del Terzo settore e del sistema produttivo, e alla partecipazione dei cittadini.

Le proposte progettuali devono prevedere una durata temporale degli interventi non superiore a 24 mesi.

 

La dotazione economica di questo bando ammonta a complessivi 2.000.000 di €.

Il contributo massimo richiedibile alla Fondazione Cariverona è di 120.000 €.

Le candidature selezionate riceveranno:

  • un contributo liberale a copertura delle spese di progetto;
  • un percorso di accompagnamento da parte di un Advisor, con oneri a carico della Fondazione, per approfondire e sviluppare ulteriormente i processi partecipativi e le dinamiche di coinvolgimento della comunità.

Ciascuna proposta progettuale dovrà prevedere una quota di cofinanziamento garantita dall’Ente proponente e/o dalla rete di partnership di almeno il 20% del costo complessivo di progetto (quindi, ad esempio, nel caso di contributo della Fondazione di 120.000 €, il cofinanziamento dovrà essere di almeno 30.000 €).

 

Sono ritenute ammissibili soltanto le spese strettamente funzionali alla realizzazione delle attività progettuali. Per conoscere le tipologie di spese ammesse puoi consultare la nostra scheda informativa.

Le candidature devono essere presentate esclusivamente on-line mediante la procedura ROL dedicata, accessibile dal sito internet della Fondazione entro il 10 luglio 2024.

Altri articoli recenti

01 Giugno 2024

Bando Fondazione Cariverona: contributi per lo  Sviluppo Territoriale Partecipato 

03 Giugno 2024

Contributi Regione Veneto per Organizzazioni di Volontariato, Associazioni di Promozione Sociale e Fondazioni del Terzo Settore

31 Maggio 2024

Bando Format 2024 di Fondazione Cariverona, per progetti di educazione all’economia circolare

Chiedici informazioni sulle opportunità

Il nostro servizio nel contesto di ogni bando copre l’interezza delle attività finalizzate all’ottenimento del contributo.